Non sono una dal facile innamoramento

😍😍😍

Emoticon a profusione, di solito questa.

“Dimmi che sei eccitata”

“Sei arrivata? 😍”

No, non sono eccitata, devo andare a comprare la carta igienica.

Ho solo vestiti pesanti e qui fa un caldo boia.

Sono arrivata a New York, sì. Tutto bene, a parte il rinco***imento da jet lag, che è parecchio. Alle 4 mi sembra insopportabile stare a letto perché io in Italia dopo le 9 ho una molla sotto il sedere e devo alzarmi. E alle 6 di sera mi pare mezzanotte (e infatti in Italia è mezzanotte).

Il primo giorno sono scesa con la mia to-do list ben chiara in mente: vado in banca, vado a fare la SIM, poi vado a fare la tessera della metro, poi vado a vedere uno spazio di co-working. E vado a comprare qualcosa da mangiare.

Sono scesa sotto casa e ho dato un’occhiata su Google maps, per fortuna era tutto vicinissimo. Ho sbrigato le mie faccende in pochi minuti.

Non sono molto enfatica nel raccontarlo, vero?

Perché non sento enfasi per niente.

Sarà il jet lag, ma mi sembra di essere in un posto “quotidiano”. Non quella cosa che ti sembra di essere in un film, wow-che-figata, il-sogno-di-una-vita. No. C’ho cose da fare, fammi sbrigare le mie cose, vado qui, vado lì, faccio cose e vedo gente.

Insomma non sono una dal facile innamoramento, sarai pure NYC, ma prima di farmi sentire le farfalle nello stomaco, dovrai darti da fare, bella.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...